Sabato 20 Gennaio 2018
HOME PAGE >
L'AGENZIA IMMOBILIARE >
SERVIZI >
REALIZZAZIONI IMMOBILIARI >
CERCA IL TUO IMMOBILE >
GLOSSARIO >
DOVE SIAMO >
CONTATTACI >


Area Riservata
Home Page Glossario


GLOSSARIO

| A | B | C | D | E | F | I | L | M | O | P | R | S | T | U | V |

ABITABILITA' O AGIBILITA' DI UN IMMOBILE
Certificato che rilascia il sindaco del Comune in conseguenza ad un fine lavori edili, deve rispecchiare determinati parametri stabiliti dalle norme edilizie. Queste caratteristiche sono l'altezza dei vani, la luminosit? e presenza di finestre, la conformit? degli impianti (elettrici-idraulici) e rispetto dei piani regolatori. L'abitabilit? riferita alle abitazioni mentre l'agibilit? alle altre destinazioni diverse dall'abitativo.
AGENTE IMMOBILIARE
l'attivit? di agente immobiliare, così come consentita dalla L.3 febbraio 1989, n. 39- anche se esercitata in modo discontinua o occasionale, ci si deve iscrivere al ruolo Agenti d'affari in mediazione presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura della provincia nella quale l'agente immobiliare risiede. L'agente immobiliare è colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza
AMMINISTRATORE
esegue le delibere dell'assemblea Condominiale ed è l'organo esecutivo della gestione del condominio viene nominato quando i condomini sono più di quattro. L'amministratore dura in carica un anno e può essere revocato in ogni momento dall'assemblea.
ASSEGNI
Gli assegni costituiscono uno dei mezzi più comuni di pagamento e possono assumere la forma di assegno bancario e assegno circolare.
ASSEMBLEA CONDOMINIALI
Riunione dei condomini esercita un potere deliberante, con maggioranze definite dalla legge, che vincola anche gli assenti.
AFFITI AGEVOLATI
E' entrato in vigore a partire dal 27 novembre 2004 il decreto interministeriale infrastrutture-economia (decreto Martinat dello scorso 14 luglio), previsto dalla legge di riforma delle locazioni abitative. La legge prevede la stipula dei contratti d'affitto agevolati (riduzioni Irpef, Irpeg, imposta di registro e Ici) nei Comuni ove non siano gi? stati stipulati accordi locali. Gli inquilini che aderiranno ai contratti di locazione agevolati, saranno obbligatoriamente tenuti a conformarsi ai nuovi tipi di contratto allegati al dm 30/12/04 e alla nuova tabella degli oneri accessori (entrambi immodificabili). È previsto l'incremento annuale dei canoni (+75% della variazione Istat), a condizione che l'adeguamento sia riportato nel contratto. Il decreto non riguarda i contratti transitori e quelli per studenti universitari. Per colmare questo gap legislativo, su suggerimento di Confedilizia, il Governo ha provveduto ad apportare le opportune modifiche legislative inserite nell'ambito del Dl Sfratti di recente convertito in legge.
ABITAZIONE PRINCIPALE
L'abitazione, ubicata nel territorio dello Stato italiano, presso cui ha la propria residenza anagrafica.
ABITAZIONI SECONDARIA
L'abitazione, ubicata nel territorio dello Stato italiano, di propriet? oppure goduta in locazione, presso cui non dimora abitualmente.
ARBITRATO
Istituto giuridico in base al quale le Parti concordemente rinunciano ad adire l'Autorit? Giudiziaria per la risoluzione di contenziosi concernenti l'interpretazione o l'esecuzione di un contratto e demandano la decisione ad un Collegio Arbitrale.
ABUSO EDILIZIO
Attivit? edilizia non autorizzata, o diversa da quanto stabilito nel progetto approvato.
ACCERTAMENTO
Controllo che il fisco esegue, anche nel caso di compravendita di immobili, verificando la dichiarazione effettuata (o non effettuata) da parte del contribuente, comunicando poi la sua valutazione.
ALLACCIAMENTI
L'allacciamento è un collegamento a una rete di servizi (gas, luce, acqua, telefono) di una casa che ne è sprovvista.
AUTOCERTIFICAZIONE
Per autocertificazione si intende il diritto di ogni cittadino maggiorenne sostituire un certificato con una dichiarazione: non sei più tu a dovere dimostrare quello che dichiari (portando documenti e certificati, per averne altri in cambio), ma spetta all'amministrazione pubblica il compito di un'eventuale verifica. Compilando un modulo apposito o semplicemente scrivendo e firmando una dichiarazione su un foglio qualsiasi davanti a un funzionario pubblico, puoi autocertificare, tra le altre cose, il tuo stato di famiglia e la tua residenza.
AUTOCERTIFICAZIONE
Per autocertificazione si intende il diritto di ogni cittadino maggiorenne sostituire un certificato con una dichiarazione: non sei più tu a dovere dimostrare quello che dichiari (portando documenti e certificati, per averne altri in cambio), ma spetta all'amministrazione pubblica il compito di un'eventuale verifica. Compilando un modulo apposito o semplicemente scrivendo e firmando una dichiarazione su un foglio qualsiasi davanti a un funzionario pubblico, puoi autocertificare, tra le altre cose, il tuo stato di famiglia e la tua residenza.
ACCOLLO
Se sull'immobile che si vuole acquistare è gi? in corso un mutuo, l'acquirente può richiedere di subentrare nel debito residuo del venditore. Se le condizioni del mutuo sono favorevoli all'acquirente, quest'ultimo si "accolla" l'importo del debito residuo che viene decurtato dal prezzo dell'immobile. Da sottolineare che, la concessione di un mutuo comporta l'iscrizione di un'ipoteca sull'immobile, ipoteca che "segue" l'immobile e non il debitore. In caso di accollo il nuovo acquirente si sostituisce semplicemente nel pagamento alla banca delle rate residue sino all'estinzione del mutuo in essere.
AMMORTAMENTO
Il mutuo viene pagato corrispondendo periodicamente delle rate, ciascuna delle quali è composta di due parti: una detta quota capitale, va a rimborso parziale del debito, l'altra detta quota interessi, rappresenta il costo della parte di debito non ancora rimborsata. Il piano di ammortamento è il prospetto dei rimborsi alle varie scadenze.
CATASTO
Ufficio del Ministro delle Finanze che si occupa della tenuta,compilazione, aggiornamento delle mappe catastali, sulle quali sono le planimetrie dei fabbricati, s?intende l?inventario di tutti ibveni immobili, terreni e fabbricati esistenti nello stato, atto a mantenerli aggiornati si divide in Catasto terreni e Nuovo Catasto Edilizio. Urbano
COMPROMESSO (DETTO ANCHE PRELIMINARE DI VENDITA):
E' un contratto, redatto, di norma, sotto forma di scrittura privata, con il quale ci si impegna a concludere, a determinate condizioni, una compravendita immobiliare. Il trasferimento a pieno titolo della propriet? dell?immobile si produce con il rogito notarile.
EURIBOR
Tasso bancario definito a livello europeo, che pu? essere utilizzato come riferimento per i mutui a tasso variabile.
FAMIGLIA ANAGRAFICA
La famiglia anagrafica è l?insieme delle persone che vivono stabilmente nella medesima abitazione è quindi una casa diversa dalla ?famiglia?come la si intende nel linguaggio comune. Lo Stato italiano infatti considera come ?famiglia anagrafica? un gruppo di persone legate da vincoli di matrimonio, di parentela, di adozione o di tutela, ma anche, semplicemente, un insieme di persone legate da vincoli di affinit? o di affetto, che coabitino o abbiano dimora abituale (cioè residenza) nello stesso Comune. Una famiglia anagrafica può quindi essere costituita da più nuclei famigliari, ma anche due amici che abitino insieme possono costituire una famiglia o, al limite, la tua famiglia può essere costituita anche unicamente da te.
I.C.I. IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI
si tratta di un'imposta, che grava su tutti gli immobili ed è a carico del proprietario o dell'usufruttuario; l'aliquota varia in funzione dei comuni, l'immobile è rappresentato dal valore catastale dell'immobile.
IRPEF
imposta sui redditi delle persone fisiche. Si paga sul reddito dell'immobile, rappresentato dalla rendita catastale o, in caso d'affitto, dai canoni pattuiti (anche se non incassati)
QUADRIVANO
appartamento composto da quattro vani più accesori (bagno,ripostiglio ecc.)
SCHEDA CATASTALE
è la planimetria dell?u.i. conservata in Catasto, disegnata e firmata da un Tecnico (Geom., Arch. ecc.) che deve riportare oltre all?appartamento anche l?eventuale cantina o solaio. Può essere richiesta all?archivio del Catasto dal Proprietario, dal Notaio o tramite delega del proprietario ad un Tecnico incaricato
ZONA CENSUARIA
divisione in zone del territorio per caratteristiche omogenee degli immobili e loro collocazione rispetto al centro. Nei comuni con area poco estesa non viene indicata.
FIDEIUSSIONE
L'impegno a garantire personalmente al creditore il pagamento di un debito altrui. La garanzia ? personale perch? il creditore pu? rivalersi sull'intero patrimonio del garante.
Toffalini & Toffalini s.r.l. | Via Golosine 158 - Verona | PI 01997930233  | Privacy