Giovedė 19 Luglio 2018
HOME PAGE >
L'AGENZIA IMMOBILIARE >
SERVIZI >
REALIZZAZIONI IMMOBILIARI >
CERCA IL TUO IMMOBILE >
GLOSSARIO >
DOVE SIAMO >
CONTATTACI >


Area Riservata
Home Page Glossario


GLOSSARIO

| A | B | C | D | E | F | I | L | M | O | P | R | S | T | U | V |

TABELLA MILLESIMALE
schema, allegato al regolamento condominiale, con la quale vengono espressi in millesimi i valori delle singole propriet? .E' indispensabile per il riparto delle spese e per il calcolo della maggioranza assembleare.
TARSU (TASSA SUI RIFIUTI)
č una tassa comunale: č il Comune sul quale č situata la casa a riscuotere la tassa. Vi possono essere agevolazioni che variano da Comune a Comune: sarebbe bene informarsi personalmente. il calcolo della tassa si basa sull'assunto che chi pių sporca pių paga. Quando si compila il modulo apposito, bisogna infatti specificare non solo quanto grande č la casa (comprendendo cantine, solai e, a volte anche il giardino), ma anche quante persone abitano nella casa
TUS
Tasso ufficiale di sconto č il costo sostenuto dagli istituti di credito che chiedono finanziamenti alla Banca d'Italia.
TAEG
Tasso annuo effettivo globale. E' il costo totale per il consumatore espresso in percentuale annua del credito concesso, comprensivo di interessi e di spese da sostenere
TASSO DI INTERESSE
E' il costo del finanziamento espresso in percentuale annua; il calcolo viene effettuato sul debito residuo. Il tasso di interesse varia da banca a banca e generalmente viene applicato in misura fissa o variabile.
TASSO FISSO
E' il tasso che resta invariato per tutta la durata del prestito; le rate saranno pertanto tutte uguali, indipendentemente dall'andamento dei mercati finanziari, dell'inflazione, ecc. La certezza di pagare sempre la stessa cifra e non andare incontro a variazioni di mercato viene in linea di massima "remunerata" alla banca al momento dell'erogazione del prestito, con l'applicazione di un tasso pių elevato se confrontato con quello che, nello stesso momento, verrebbe applicato se il tasso di interesse fosse variabile
TASSO VARIABILE
E' il tasso di interesse che viene determinato in base ad uno o pių parametri di indicizzazione quale Prime Rate Abi, Ribor, Libor, Euribor, Rendistato, Rendiob etc. e aumentato di una componente fissa denominata spread. Nel tasso variabile, anche detto indicizzato, č determinato con certezza solo il tasso iniziale, generalmente i primi sei mesi, successivamente il tasso applicato varier? in relazione all'andamento dei parametri ai quali il tasso č stato agganciato. Il tasso variabile risulter? vantaggioso nel caso in cui gli indici finanziari ai quali lo stesso č legato diminuiscono rispetto ai tassi in vigore al momento della stipula, maggiormente oneroso se questi salgono.
Toffalini & Toffalini s.r.l. | Via Golosine 158 - Verona | PI 01997930233  | Privacy